sabato 21 ottobre 2017
Città di Monte San Savino
Home » News / Scheda News

Servizio Pulizia Edifici Comunali - Avvio Esplorativo

COMUNE di MONTE SAN SAVINO
Provincia di Arezzo


 
AVVISO PUBBLICO RISERVATO ALLE COOPERATIVE SOCIALI DI TIPO B) E/O LORO CONSORZI  PER LA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE  PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DI EDIFICI DEL COMUNE DI MONTE SAN SAN SAVINO DAL 01/01/2018 al 31/12/2020.

 
IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO
 

RENDE NOTO CHE

Il Comune di Monte San Savino intende espletare un’indagine di mercato, ai sensi di quanto previsto dall’art.
36, comma 2, lett. b) e dall’art. 216, comma 9, del D Lgs. n. 50/2016 ed in conformità alle linee guida formulate dall’Autorità di Vigilanza sui contratti pubblici con determinazione n. 32/2016, al fine dell’individuazione delle Cooperative sociali di tipo B) di cui alla L. 381/91 e/o loro Consorzi, da invitare alla procedura negoziata che questo Ente attiverà per l’affidamento dell’appalto del servizio di pulizia dei locali comunali.

Premesso che le cooperative sociali denominate di tipo B) e o loro Consorzi , ai sensi dell’art. 1 della legge n.381/1991, hanno lo scopo di perseguire l’interesse generale della comunità alla promozione umana ed all’integrazione sociale dei cittadini, attraverso lo svolgimento di attività diverse finalizzate all’inserimento lavorativo di persone svantaggiate;

Richiamato l’art. 5 della legge n. 381/1991 e successive modifiche ed integrazioni, che prevede la possibilità
per gli enti pubblici, anche in deroga alla disciplina in materia di contratti della Pubblica Amministrazione, di
stipulare convenzioni con cooperative sociali che svolgono attività di cui all’art. 1, comma 1, lett. B) della legge n. 381/1991 e s.m.i., per la fornitura di beni e servizi diversi da quelli socio-sanitari ed educativi il cui importo stimato, al netto dell’I.V.A., sia inferiore agli importi stabiliti dalle direttive comunitarie in materia di appalti pubblici, purché tali convenzioni siano finalizzate a creare opportunità di lavoro per le persone svantaggiate di cui all’art. 4, comma 1 della stessa legge;

L’AVVISO È RIVOLTO ESCLUSIVAMENTE A:
- a) Le cooperative sociali costituite ai sensi della legge n. 381/1991 art. 1 lettera b) ed iscritte all’Albo Regionale delle Cooperative Sociali - sezione B -;
- b) I Consorzi iscritti all’Albo Regionale delle cooperative sociali - sezione C - che abbiano tra le proprie associate le cooperative sociali in possesso dei requisiti di cui alla lettera a).

Il presente avviso è finalizzato esclusivamente a ricevere manifestazione di interesse per favorire la partecipazione e la consultazione di cooperative sociali di tipo B), in modo non vincolante per il Comune di Monte San Savino.
Con il presente avviso non è indetta alcuna procedura di gara. Le manifestazioni di interesse hanno l’unico scopo di individuare cooperative sociali di tipo B) e/o loro Consorzi disponibili ad essere invitati a presentare offerta a successiva procedura indetta dall’Ente.
 
OGGETTO DEL CONVENZIONAMENTO: è l’espletamento del servizio di pulizia di edifici comunali:
 
EDIFICI
PALAZZO DI MONTE - PALAZZO COMUNALE - UFFICI
PALAZZO GAMURRINI – SEDE BIBLIOTECA COMUNALE
PALAZZO GAMURRINI – AMBIENTI VUOTI ULTIMO PIANO
PALAZZO CANCELLERIA -  ARCHIVIO STORICO E CORRENTE
PALAZZO PRETORIO – UFFICI
PALAZZO PRETORIO – UFFICI-PIANO TERRENO
LOGGE DEI MERCANTI - UFFICIO SERVIZI SOCIALI
LOGGE DEI MERCANTI - ARCHIVIO CORRENTE E SALA ROMOLO LUPINO
PALESTRA COMUNALE DEL CAPOLUOGO - BAGNI PUBBLICO E SALA GIOCO
BAGNI PUBBLICI CAPOLUOGO
BAGNI PUBBLICI ALBERORO
BAGNI PUBBLICI MONTAGNANO
BAGNI PUBBLICI VERTIGHE
PULIZIA ANNUALE DELLE PALESTRE

Nell’ambito dell’attività da svolgere in relazione a quanto sopra specificato, l’affidatario dovrà garantire l’espletamento delle attività necessarie, secondo quanto sarà specificato nel Capitolato allegato all’invito alla procedura di gara, eventualmente integrato dagli impegni presi dall’Affidatario in sede di predisposizione dell’offerta.

DURATA DEL CONVENZIONAMENTO: La convenzione avrà la durata di 3 (tre) anni, dal 01.01.2018 al 31.12.2020 eventualmente prorogabile di un ulteriore anno.

IMPORTO PRESUNTO DEL CONVENZIONAMENTO: Il valore presunto del servizio su base triennale è di Euro 100.965,60 (Iva esclusa)  di cui Euro 450,00 (Iva esclusa) per oneri di sicurezza.
L’importo deve intendersi indicativo e potrà subire variazioni in sede di approvazione del relativo Capitolato disciplinante il servizio.
PROCEDURA: procedura negoziata riservata alle Cooperative sociali di tipo B e /o loro Consorzi ai sensi dell’articolo 5 della legge 381/91, con convenzione finalizzata all’inserimento lavorativo di persone svantaggiate , che si svolgera’, interamente,  per via telematica tramite l’utilizzo della piattaforma START.
 
CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE: il criterio di aggiudicazione è quello dell’offerta economicamente più vantaggiosa rapportata al programma sociale di cui all’art. 1 della legge 381/1991.

REQUISITI MINIMI PER LA PRESENTAZIONE DELLA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE
Possono manifestare interesse al convenzionamento le Cooperative sociali e/o raggruppamenti, di cui all’art.
1, comma 1 lettera b) della Legge n. 381/1991 e s.m.i. regolarmente iscritte negli Albi Regionali delle Cooperative Sociali - Sezione B) in possesso dei seguenti requisiti:
- essere iscritte all’Albo Regionale di cui all’art. 9, comma 1, della L. 381/1991 per una attività che consenta lo svolgimento del servizio in oggetto;
- essere iscritte alla CCIAA per lo specifico oggetto della convenzione;
- essere in possesso dei requisiti di ordine generale e non incorrere nei motivi di esclusione di cui all’articolo 80 del D.Lgs. 50/2016
- essere in regola con le norme di cui agli artt. 2, 3, 4, 5 e 6 della L.142/2001 relative al rispetto dei diritti individuali e collettivi del socio lavoratore, al trattamento economico, all’osservanza delle disposizioni in materia previdenziale e assicurativa;
- di essere in possesso e/o avere la disponibilità delle attrezzature tecniche, dei materiali e dell’equipaggiamento tecnico per eseguire il servizio;
- avere avuto un fatturato specifico per servizi di pulizia riferito agli ultimi n. 3 (tre) esercizi finanziari approvati (2014-2015-2016) pari all’importo presunto dell’affidamento.
 Per le imprese che abbiano iniziato l’attività da meno di tre anni, i requisiti di fatturato devono essere rapportati al periodo di attività quale indice di affidabilità economica e finanziaria. 
 

MODALITÁ E TERMINE DI PRESENTAZIONE DELLE MANIFESTAZIONI DI INTERESSE
Le Cooperative Sociali e/o loro Consorzi interessati dovranno far pervenire l’istanza, redatta in carta semplice, (utilizzando preferibilmente lo schema allegato), datata e sottoscritta dal legale rappresentante dell'impresa:
- trasmettendola a mezzo PEC a comune@pec.citymonte.it;
- inviandola, a mezzo del servizio postale al seguente indirizzo: Comune di Monte San Savino, Corso Sangallo,
n. 38-Ufficio Protocollo;
- recapitarla a mano in busta chiusa direttamente all’Ufficio Protocollo del Comune di Monte San Savino;

 

File allegati
Scarica file in formato PDF Avviso Esplorativo Completo

Comune di Monte San Savino CF e PI 00272160516 Corso Sangallo 38 - 52048 Monte San Savino
Tel.: 0039 0575 81771 Fax: 0039 0575 843076 comune@citymonte.it - turismo@citymonte.it